Lavoretti per la festa dei nonni, come realizzare il porcospino portacarte

porcospino-portacarte-faidateI nonni hanno sempre un sacco di carte da organizzare, e a loro piace mettere le cose in ordine, per bene, per ritrovarle facilmente al momento giusto. Guai a toccare le ricevute e le bollette alla mia nonnina quando ero piccola, che aveva un casa così in ordine da far paura, rischiavo di essere sgridata se disperdevo le carte che aveva messo in ordine alfabetico e per tema.

Quale regalino migliore per la festa dei nonni del 2 ottobre, che un portacarte fai da te simpatico con la faccetta da porcospino? La caratteristica carina è che i bimbi possono realizzarlo con la carta riciclata dei di giornalini vecchi accumulati in cantina o in soffitta invece di gettarli nella spazzatura.

Il lavoretto serve a sviluppare la creatività e imparare a riciclare gli oggetti di uso comune. Basta rifornirsi di un giornalino, un foglio di carta, colla, forbici, pennarellino nero. Per procedere e piegare le pagine nella maniera giusta, basta seguire il tutorial del blog Cosepercrescere.

I nonni avranno un mezzo per tenere in ordine le carte preziose e un modo per ricordarsi quanto vogliono bene ai nipotini. Un'altra idea è farne due, un porcospino per nonno e uno per nonna -così non litigheranno!-. I nipotini saranno soddisfatti di vedere i loro manufatti sfruttati a dovere.

Via | Pinterest

  • shares
  • Mail