Faber-Castell, Brums e Antoniano lanciano il concorso "Mille colori per l'Abruzzo"

concorso
Un concorso per aiutare le scuole colpite dal terremoto in Abruzzo chiamando in causa i bambini e i ragazzi che potranno partecipare disegnando la loro scuola ideale. Il concorso si chiama "Mille colori per l'Abruzzo" ed è stato lanciato da Antoniano, Faber-Castell e Brums. Fino al 31 ottobre, i bambini e i ragazzi potranno partecipare al concorso recandosi in un punto vendita Brums e ritirando la cartolina di partecipazione che dovrà essere compilata e spedita insieme al disegno che rappresenta la propria scuola ideale.

Gli autori dei trenta disegni più belli vinceranno fantastici premi Faber-Castell e vedranno le loro opere d’arte pubblicate in un volume speciale dedicato al Concorso che sarà donato da Brums alla scuola abruzzese in occasione della sua ricostruzione. In palio ci sono anche un voucher scuola da 1.000 euro, un voucher scuola da 500 euro e un guardaroba Brums del valore di 1000 euro. Per tentare la fortuna occorre presentare insieme al disegno uno scontrino di almeno 45 euro spesi in un negozio Brums che darà diritto alla partecipazione all’estrazione finale.

Anche le aziende promotrici del concorso faranno la loro parte con l'iniziativa "Il fiore della solidarietà" promossa annualmente dall’Antoniano Onlus di Bologna e che consiste in un programma a favore dell’infanzia. Quest’anno vuole rispondere all’appello delle mamme e dei bambini del quartiere Pettino e ha come obiettivo la ricostruzione della Scuola Elementare “Mariele Ventre” dell’Aquila. E’ possibile effettuare una libera donazione sul conto corrente IT 16 F 05188 11701 000000000222 presso Banco Popolare Gruppo Bancario.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: