Creare con la lana e il fieno: in vacanza nei masi dell'Alto Adige

laboratori per bambini nei masi dell'Alto Adige

Se avete intenzione di trascorrere una settimana bianca un po' alternativa con i bimbi, prenotare una stanza in un maso è sicuramente un'ottima soluzione che offre prezzi contenuti, la possibilità di vivere nella natura incontaminata e di gustare cibo biologico. Vi segnaliamo due indirizzi particolari, due masi del consorzio Gallo Rosso che, oltre all'ospitalità, offrono corsi pomeridiani per genitori e bimbi.

Al maso Pristinger Hof di Castelrotto (BZ), la famiglia Planer da sempre si dedica a creare con il fieno forme e figure di tutte le fogge e propongono ai propri ospiti un mini-corso per insegnare i trucchi di questa arte antica, dando così vita ad una piccola scuola che consente di produrre da soli.

A Renon (BZ), al maso Ronacherhof, circondato da prati e boschi, a far da protagonista è invece la lana delle pecore : qui si impara a lavorare figure di feltro con la famiglia contadina, magari dopo avere preparato insieme il pane per la cena. Tra una merenda a base di prodotti tipici e una carezza agli animali della fattoria, si inventano cappelli dalle forme curiose, pantofole colorate e originali, borsette uniche e realizzate proprio come l’immaginazione le ha progettate.

In genere i corsi, o almeno parte di essi, sono gratuiti: è necessario però chiedere ai gestori del maso e mettersi d'accordo quando si prenotano le stanze.

  • shares
  • Mail