La tata di Archie si è già licenziata: è difficile lavorare per Meghan Markle!

La prima tata di Archie si è già licenziata dopo appena qualche settimana... lavorare per una mamma esigente come Meghan Markle deve essere molto difficile!

tata di Archie si è già licenziata

Avanti un’altra! La prima baby sitter di Archie si è già licenziata, a poche settimane dalla nascita del bambino ha deciso di cercare fortuna altrove! Meghan Markle è una donna abbastanza impegnativa e questo nella royal family ormai lo hanno capito tutti, nel bene e nel male vuole cercare di avere il controllo della sua vita e anche di quella di suo figlio! La bella duchessa di Sussex è diventata mamma da poche settimane e già affronta i tipici problemi dei genitori con le baby sitter che vanno e vengono e non riescono ad adattarsi ai ritmi e alle regole della famiglia.

Secondo il giornale inglese Express, una delle bambinaie del royal baby si è licenziata perché Meghan Markle è una mamma troppo presente che non lascia lavorare le bambinaie. Pare che la duchessa non permetta a nessuno di stare da solo con Archie e che questa pressione continua renda difficile lavorare per lei.

Meghan probabilmente è solo una mamma apprensiva che vuole prendersi cura del suo bambino e scongiurare ogni pericolo o incidente. È vero anche che se si sceglie di affidarsi a dei professionisti per avere un po’ di aiuto, questi devono essere messi nelle condizioni di lavorare e di avere rispetto. Tra l’altro i reali non si affidano a ragazze alla pari in cerca di fortuna, ma a persone specializzate, come la tata di Kate Middleton che è ormai un’istituzione.

Auguriamo a Meghan e a Harry di trovare la tata adatta a loro, ma fino ad allora… avanti un’altra!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail