Il dolcissimo saluto fra il bimbo e la calciatrice, entrambi nati senza una parte del braccio

La foto virale del saluto fra la calciatrice Carson Pickett e il piccolo Joseph Tidd nati entrambi senza parte del braccio.

saluto fra il bimbo e la calciatrice

La fotografia ha un potere incredibile e riesce ad essere un linguaggio universale che attraversa i continenti e acquista sempre più forza. La fotografia del del saluto tra la calciatrice e il suo piccolo tifoso, entrambi nati senza una parte del braccio è bellissima e potente, una foto che racconta la disabilità con forza e positività, dimostrando che si può fare tutto e che un problema non può e non deve definirci, ne condizionarci.

I protagonisti della foto virale sono la calciatrice Carson Pickett e Joseph Tidd, un piccolo e adorabile tifoso. Sono nati entrambi senza la parte inferiore del braccio, quindi senza mano e un pezzo di avambraccio, quando si sono visti si sono salutati sfiorandosi con il braccio e con un bellissimo sorriso.

Carson Pickett è una talentuosa calciatrice che gioca come difensore per l’Orlando Pride, un club milita dal 2016 nella National Women's Soccer League, la massima divisione del campionato statunitense di calcio femminile. Carson è la dimostrazione che anche senza mano e braccio si possono realizzare i propri sogni e si può essere dei calciatori fortissimi, in fondo proprio nel calcio mani e braccia non si devono utilizzare.


La foto è stata condivisa su Twitter da Becky Burleigh, l’allenatrice della squadra di calcio delle Florida Gators, che ha scritto:

“Abbiamo bisogno di cose come queste nel nostro mondo”.

Becky Burleigh

Carson Pickett e Joseph Tidd si erano già incontrati ad aprile, sempre ad una partita di calcio e ancora allora c’era stato il saluto con il braccio, che ormai è un loro rito! La calciatrice aveva scritto:

“Il calcio significa molto per me, ma l’opportunità che lo sport mi offre per cose come questa è impareggiabile. Joseph, sei il nuovo eroe della mia vita”.

Carson Pickett

  • shares
  • Mail