Super Topo Gigio contro il virus A

Topo GigioIn questi giorni, l'avrete ormai notato, Topo Gigio illustra per tv ai nostri pargoli le cinque regole per combattere l'influenza suina: lavarsi spesso le mani; non toccarsi occhi, naso e bocca se non con le mani pulite; coprirsi naso e bocca dopo aver tossito o starnutito buttando subito dopo il fazzoletto; cambiare spesso aria in casa; chiamare il medico in caso di sintomi influenzali. Il tutto precisando che la suina è una normale influenza.

Due domande: se è una normale influenza che bisogno c'è di Topo Gigio? Se è una normale influenza, non potevano dircelo mesi fa invece di creare panico e agitazione. Dimenticavo la terza domanda: secondo voi, quanti bambini ascolteranno il simpatico topino? Praticamente gli adulti lo ignoreranno, i bambini continueranno a passarsi e a passarci i virus come sempre. Allarmismo, soldi buttati, tempo perso quando bastava un po' di buon senso. Ma il buon senso non porta soldi nelle casse di alcune persone.

Foto | Televideo Rai

  • shares
  • Mail