Prima colazione: in UK 1 bambino su 3 salta il primo pasto della giornata

prima colazione importante per i bambini

Prima colazione fa rima con educazione: una recente ricerca promossa in Gran Bretagna dalla Ferrero UK, la Nutella Breakfast Survey, ha scoperto che il 31% dei genitori porta a scuola i bambini senza aver fatto fare loro colazione. Il 30% dei bambini "digiuni" afferma di sentirsi stanco a metà mattina e l'11% di avere la sensazione che la scuola sia più difficile, quando sono stanchi.

Bimbi e genitori che, durante la settimana lavorativa e scolastica, non fanno mai colazione insieme: nel 40% dei casi affermano che si tratta di mancanza di tempo. Il commento dei dati è stato affidato a Mike Welsh, vice presidente di un'associazione di insegnanti, il quale afferma che fare colazione è importante tanto quanto aver dormito a sufficienza: aumenta la concentrazione e la capacità di esprimersi in modo corretto.

Un buon 40% dei genitori sostiene che i figli dicono di non aver fame, all'ora della colazione, e quindi non insistono, ma mentre i bimbi vanno a scuola possono mangiare di tutto: cracker, patatine... Mentre sappiamo bene che una buona colazione si compone di vari alimenti, tra cui latticini e dolci. Per non parlare del fatto che la prima colazione è anche un momento molto "familiare", durante il quale ci si ritrova tutti in cucina prima di iniziare la giornata: può diventare, a seconda di come lo gestiamo e dell'importanza che diamo ad esso, un momento per iniziare la giornata in modo sereno. Per cambiare radicalmente il corso della giornata e dare ai nostri bambini buone abitudini in fatto di alimentazione basterebbe puntare la sveglia 15 minuti prima.
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail