Alberi di Natale 2019, le tendenze

Scopriamo insieme tutte le tendenze degli Alberi di Natale 2019, decorazioni, colori, addobbi e palline da scegliere.

Ancora qualche giorno e poi vedremo sbocciare gli alberi di Natale 2019 praticamente dappertutto, dalle palestre ai saloni dei parrucchieri, passando per asili, scuole, supermercati, botteghe, bar, panifici… in altre parole ovunque! Ma quali sono le tendenze di quest’anno? Cosa comprare per rendere il Natale speciale per noi e per i bambini? Scopriamolo insieme!

Tendenze Alberi di Natale 2019

Partiamo dal presupposto che al di là delle tendenze quello che davvero conta è avere un albero di Natale su misura per voi, che contiene le palline comprate insieme e scelte dai bambini, i lavoretti degli anni passati, le palline di nonni e bisnonni, insomma addobbi che possano anche raccontare la storia della vostra famiglia. Detto questo, ogni anno fa sempre piacere comprare qualcosa di nuovo, aggiungere una decorazione fatta in casa oppure acquistata perché proprio non si poteva lasciare in negozio.

Quest’anno è tornato di moda il Natale tradizionale, quello fatto di palline rosse e verdi, di ghirlande classiche e alberi verdi, senza glitter, neve finta e strass. Sia Ikea che Maisons Du Monde ci propongono bellissime decorazioni dall’animo vintage, palline rosse e bianche, oggettini di legno dipinti e shabby in tinta unita, ma anche le classiche palline di vetro trasparenti e le decorazioni in metallo smaltato.

Tiger invece crea delle tendenze tutte sue e ci propone delle palline e degli addobbi super bizzarri a forma di sushi, palloni da calcio, rugby, basket, ma anche strumenti musicali, fotocamere e videocamere vintage, patatine fritte, pollo, ketchup e tanto altro.

Provate anche a fare delle decorazioni fai da te, come palline decorate con nastri e perline, oppure con le foglie o magari dipinte a mano. Il tempo a disposizione è ancora abbastanza e potete provare, sbagliare e ricominciare, ma anche creare dei regalini per i vostri cari.

Foto | Ikea e Maisons Du Monde

  • shares
  • Mail