Poesie di Natale, le più belle da recitare la Vigilia

Una selezione delle più belle poesie di Natale da insegnare ai bambini e recitare la Vigilia di Natale.

Poesie di Natale

Le poesie di Natale sono un concentrato di dolcezza e buoni sentimenti, sono bellissime e piacciono tantissimo anche ai bambini. Esistono tantissime poesie dedicate al Natale, brani poetici che vogliono insegnare, educare o semplicemente trasmettere il vero spirito del Natale che purtroppo, a causa del troppo consumismo, rischiamo di perdere. Le poesie di Natale sono apprezzate anche dai bambini che adorano recitarle davanti ai familiari la notte della Vigilia… un po’ meno il doverle imparare a memoria!

Vi proponiamo una selezione di bellissime poesie di Natale, brani storici, famosi e scritti da autori famosi che potete leggere e imparare insieme ai vostri bambini. Leggete le poesie insieme e scegliete quelle da recitare nei giorni di festa con la famiglia al completo.

Gesù Bambino

Gesù Bambino dolce e piccino
mettimi un fiore sul cuoricino,
un fiore azzurro della bontà
e benedici mamma e papà.

La notte di Natale

La notte di Natale
é festa anche nel bosco
la voglio festeggiare
con quelli che conosco.
Animali ed uccellini
fanno un grande girotondo
per dire pace e gioia
ai bambini di tutto il mondo!
Babbo Natale viene di notte

Il presepe di Salvatore Quasimodo

Natale. Guardo il presepe scolpito
dove sono i pastori appena giunti
alla povera stalla di Betlemme.
Anche i Re Magi nelle lunghe vesti
Salutano il potente Re del mondo.
Pace nella finzione e nel silenzio
delle figure in legno ed ecco i vecchi
del villaggio e la stalla che risplende
e l’asinello di colore azzurro.

L'Abete di Natale di Gianni Rodari


Chi abita sull'abete
tra i doni e le comete?
C' è un Babbo Natale
alto quanto un ditale.
Ci sono i sette nani,
gli indiani, i marziani.
Ci ha fatto il suo nido
perfino Mignolino.
C'è posto per tutti,
per tutti c'è un lumino
e tanta pace per chi la vuole
per chi da che la pace
scalda anche più del sole

È Natale... di Madre Teresa di Calcutta

È Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano.
È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro.
È Natale ogni volta che non accetti quei principi che relegano gli oppressi ai margini della società.
È Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale.
È Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza.
È Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri.

Basta poco di Renzo Pezzani


Basta in Cielo una stella
per fare la sera più bella.
Basta un canto da nulla
a dondolare una culla.

Babbo Natale viene di notte

viene in silenzio a mezzanotte
dormono tutti i bimbi buoni
e nei lettini sognano i doni
Babbo Natale vien fra la neve
porta i suoi doni la dove deve
non sbaglia certo conosce i nomi
di tutti quanti i bimbi buoni.

Nasce Gesù

Campana piccina
che attendi lassù
intona il tuo canto
che nasce Gesù.
O stella, stellina
che brilli lassù,
ravviva il tuo lume
che passa Gesù
O cuore piccino
che attendi quaggiù
prepara i tuoi doni
che nasce Gesù.

  • shares
  • Mail