Le gambe storte nei bambini: nessun problema

Piedi di un ragazzino sotto una fontana
Alcuni bambini hanno le gambe storte, la Ben ad esempio. Me ne sono accorta con l'arrivo dell'estate e ho fatto notare, preoccupata, che erano evidentemente ad X. Lui , serafico, mi ha risposto tanto passa crescendo. Ho lasciato correre, ma il dubbio mi è rimasto.

Poi, finalmente, ho trovato un articolo sulle gambe storte dei bambini. Ve lo riassumo. Che siano ad O come quelle dei calciatori o ad X, le gambe storte sono un fenomeno normale nei bambini e anche passeggero. Dipendono dal modo in cui il peso grava sulle parti più deboli delle gambe. Le gambe ritornano dritte solitamente durante il passaggio alle elementari o al più tardi nei primi anni delle medie.

Prima di ricorrere al pediatra, potete fare un semplice test per capire se anche vostro figlio rientra nella media di coloro che non avranno problemi. Se ha le gambe a X fatelo posizionare a gambe e ginocchia unite e misurate la distanza dei malleoli. Entro i 6 cm non c'è da preoccuparsi. Se invece le gambe sono ad O, misurate la distanza fra le ginocchia tenendo sempre i 6 cm come misura di riferimento.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail