Carnevale a Milano 2020: tutte le cose da sapere

Quando si festeggia il Carnevale a Milano e quali sono le cose importanti di questa festa all’ombra della Madonnina?

Costumi di Carnevale per bambini e adulti: 7 idee

Il Carnevale a Milano chiude i festeggiamenti in Italia e dà il via alla Quaresima. Nella città di Sant’Ambrogio si osserva il rito ambrosiano che prevede che il Carnevale sia 4 giorni dopo quello romano. Quest’anno dunque i bambini saranno a casa da scuola solo venerdì 28 febbraio.

Sabato 29 febbraio è previsto il grande corteo in maschera in centro. Dovrebbe attraversare San Babila, Corso Venezia e arrivare fino al Duomo. Ovviamente, ogni quartiere della città avrà poi dei festeggiamenti locali, cui è possibile prendere parte.

La maschera della città è il Meneghino, detto anche “Meneghin”, diminutivo del nome Domenico, affiancato dalla Cecca. Meneghino è un servo ma anche contadino. È una persona umile, grande lavoratore, obbediente e sa stringere molte amicizie. È simpatico e soprattutto onesto.

Volete vestire così i vostri bambini? Avete bisogno di un cappello con tre punte, una parrucca con il suo codino francese. Indossa anche una giacca lunga rossiccia e marrone, i calzoni verdi e calze a righe rosse e bianche. La Cecca (che sta per Francesca) invece è la moglie del Meghino.

E poi non perdete i dolci locali: chiacchiere e il Farsòe o il bignè di Sant’Antonio, ovvero tortello milanese, preparato con uova, zucchero, cioccolato, crema, cubetti di mela, farina e burro.

  • shares
  • Mail