Attività Montessori in cucina da fare con i bambini

Una raccolta di tante attività Montessori da fare con i bambini in cucina e da scegliere in base all'età.

In questi giorni in cui si deve per forza stare a casa bisogna inventarsi sempre cose nuove per far passare il tempo ai bambini, se per noi adulti è difficile, per i bimbi è incomprensibile non poter uscire di casa. Per imparare a gestire questo tempo che abbiamo a disposizione, arriva in nostro aiuto Maria Montessori, la pedagogista che ha fornito moltissime idee e attività costruttive per impegnare i bambini e stimolare la loro curiosità e la manualità. Scopriamo insieme le attività Montessori in cucina da fare con i bambini, tanti piccoli giochini utili e divertenti per coinvolgere i più piccoli nella vita domestica.

Se i bambini sono piccoli potete seguire di Maria Montessori e comprare (o ancora meglio costruire!) una torre di apprendimento, si tratta di uno sgabello sicuro e stabile che permette di far arrivare i bambini al piano del tavolo, senza che debbano sforzarsi o arrampicarsi sulle sedie. Se non lo avete potete ingegnarvi in altro modo sfruttando quello che avete a casa.

I bimbi piccoli li potete coinvolgere in varie attività sicure per il bambino, che lo faranno sentire utile, gli permetteranno di imparare cose nuove e di migliorare la manualità.

Ecco alcune idee:

  • Pulire i fagiolini
  • Sgranare i piselli
  • Sbucciare un uovo sodo
  • Spremere un'arancia
  • Affettare le fragole
  • Sbucciare e affettare la banana
  • Pulire le patate o sbucciare le patate bollite
  • Sbattere le uova
  • Sbucciare i mandarini
  • Spalmare la marmellata sui panini
  • Preparare i toast nel tostapane
  • Asciugare l'insalata con l’apposito attrezzo oppure con un canovaccio di stoffa.
  • Grattugiare il formaggio (se i bambini sono piccoli potete usare l’apposito attrezzo a manovella)
  • Pelare le verdure
  • Riordinare il cassetto delle posate (se sono piccoli togliete il coltello)
  • Lavare i piatti dentro il lavello
  • Apparecchiare la tavola

Quando i bambini saranno più grandi, diciamo a partire dai 2 – 3 anni, possono anche preparare dei piatti semplici insieme a voi, ovviamente escludendo la cottura che è pericolosa. Ad esempio una frittata, oppure fare i biscotti, una torta, la pizza, i muffin e la loro decorazione, un’insalata di verdure o di patate e anche una macedonia di frutta.

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail