Seguici su

Cronaca

Telefono Azzurro, il presidente: “I bambini stanno pagando il prezzo più alto di questa pandemia”

La mancanza di certezze per il futuro, la sospensione della scuola e le tensioni in famiglia: i bambini stanno pagando un prezzo altissimo a causa della pandemia.

Una bella intervista al presidente del Telefono Azzurro ha riacceso l’attenzione su quanto sia difficile il momento per i bambini. Ernesto Caffo, professore ordinario di Neuropsichiatria infantile all’Università di Modena e Reggio Emilia, è convinto che la pandemia abbia messo in stand-by la vita dei piccoli, soprattutto di coloro che non hanno ancora maturato il senso del tempo.

“I bambini e gli adolescenti stanno pagando un prezzo enorme a causa della pandemia: basta sottovalutare il loro sacrificio, è ora di pensare alla ricostruzione partendo da loro. Come Telefono Azzurro, abbiamo riscontrato un aumento e un cambiamento delle richieste di aiuto: casi estremi di violenza domestica e sessuale, ma anche un diffuso senso di angoscia e paura per la mancanza di futuro. Serve uno sforzo collettivo per offrire al più presto ai giovani degli spazi in cui potersi incontrare in sicurezza”.

Il bambino coglie del Coronavirus gli effetti della malattia, ma non ha una visione sociale. Certo percepisce le preoccupazioni dei genitori, che magari sono in asia per il lavoro o per la mancanza di certezza per il futuro. E sicuramente il non poter andare a scuola è un problema, non solo per la didattica.

“L’assenza dei servizi educativi è un problema grave che i ragazzi stanno vivendo da tempi troppo lunghi. I bambini soffrono la mancanza dei rapporti con i coetanei. Il mondo digitale non basta: i ragazzi sono abituati anche al contatto fisico, alla condivisione, nella scuola come nell’attività sportiva. Gli spazi del virtuale sono spazi individuali: anche nelle classi online c’è un insegnante che parla e trenta studenti collegati. I ragazzi fanno fatica a seguire una didattica che non è interattiva, non ne capiscono il senso. Per non parlare dei tanti bambini con disturbi dell’apprendimento e altre problematiche, che in questo momento non hanno il sostegno cui avrebbero diritto e sono lasciati completamente fuori dall’aula digitale. Per molti bambini, inoltre, non è facile avere un proprio spazio, una propria autonomia. È necessario che tutti i soggetti della famiglia collaborino, e questo in molti casi purtroppo non avviene”.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/225538/guarita-dal-coronavirus-gloria-abbraccia-la-sua-bambina-a-25-giorni-dal-parto”][/related]

È dunque importante coinvolgere i piccoli di più, farli sentire parte attiva di questa società. Intanto, Telefono Azzurro sta lavorando per loro con progetti concreti di ricostruzione.

“Stiamo costruendo canali di contatto per supportare gli insegnanti nell’affrontare alcune problematiche che gli studenti possono trovarsi a condividere con loro. Abbiamo lanciato un programma rivolto ai bambini dai 6 agli 11 anni su YouTube con gli influencer. Stiamo lavorando a stretto contatto col Miur per capire come adattare le tecnologie che abbiamo a disposizione a una generazione di ragazzi che vuole partecipare, essere presente, testimoniare un impegno per il proprio futuro. Dobbiamo riorganizzare la scuola sulla base di quelle che sono le loro esigenze”.

Fonte | Huffpost

Leggi anche

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola3 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere3 giorni ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola5 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola7 giorni ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola1 settimana ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola3 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola4 settimane ago

Organizzare un efficace spazio per i compiti a casa

Quando si tratta di fare i compiti a casa, avere uno spazio organizzato e ben attrezzato può fare la differenza....

bullismo bullismo
Scuola4 settimane ago

Parlare di bullismo con i figli: una guida per i genitori

Il bullismo è un problema serie che deve essere affrontato, ecco qualche consiglio su come fare. Il bullismo è un...