Se per la Festa dei nonni i bimbi hanno manifestato l’idea di fare un regalo con le proprie mani, un segnalibro può rientrare tra i lavoretti semplici da poter realizzare con poco impegno ed altrettanto materiale.

E’ anche uno dei lavoretti per la Festa dei nonni adatto alla scuola dell’infanzia ma che anche i bimbi più grandi possono realizzare, magari in una versione un tantino più elaborata. Un segnalibro, del resto, è il pensiero perfetto: di solito ai nonni piace leggere, passano ore sul divano o sulla poltrona immersi tra le pagine. Per tutte le nonne ed i nonni appassionati di lettura, questo è un dono più che gradito.

Ed allora, dopo avere spiegato ai piccoli di casa cosa e perché si festeggia il 2 ottobre, possiamo stampare per loro uno dei modelli che si trovano in rete, come quelli che trovate sopra, oppure ritagliare su un cartoncino la sagoma di un segnalibro, che può essere una semplice striscia lunga e sottile o con qualche decoro. Per renderlo più resistente, potremmo farlo doppio, ovvero incollare due sagome uguali l’una sopra l’altra (in questo caso avremo bisogno della colla).

A questo punto i piccoli potranno personalizzarla a piacere colorandola come desiderano, ma dovranno ricordarsi una cosa importante, ovvero mettere la data ed un piccolo pensiero (se non sanno ancora scrivere li aiuteremo noi). Semplice, no? Ecco, allora che cosa serve per fare un segnalibro per i nonni:

  • del cartoncino bianco o colorato
  • dei pastelli o pennarelli
  • un paio di forbici con la punta tonda
  • della colla (facoltativa)

Altri pensieri per la Festa dei nonni 2020?

Photo | Via Pinterest di Demco

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Nonni Leggi tutto