La carica dei papà single, per finta

papà singleVi abbiamo sgammati, non potete far finta di niente, vi piace un sacco il ruolo del papà, adorate passeggiare con l’angioletto e ancora di più andare a fare la spesa cullando l’adorabile infante, per due semplici motivi, uno, il più evidente, è che amate in maniera incontrollabile la vostra creatura, i suoi sorrisi e i suoi gorgoglii vi fanno perdere la testa, il secondo motivo è che siete consapevoli dell’incredibile successo che hanno i neonati con le donne, attirano una miriade di sguardi femminili.

Per questo vi aggirate con sguardo furbesco per i grandi magazzini, mentre lei, la mamma, cerca di raggiungere i pannolini meno cari che sono stati riposti nello scaffale più alto,voi, cullando amorevolmente la creatura , passeggiate nel reparto surgelati e ogni tanto sussurrate la tanto amata frase, sono un padre sigle, lo fate, ma certo che lo fate.

Oh non vi preoccupate, la fedeltà verso la vostra amata, la mamma, non viene minimamente intaccata, lo sa che si tratta di un gioco e probabilmente vi sta osservando da lontano, dopo aver raggiunto i pannolini, dentro di lei sta ridendo, anche se vi guarda in cagnesco.

Intanto l’angioletto osserva ed è felice perché papà è con lui, perché osserva curioso i colori e ci sono un sacco di persone che si avvicinano facendo i complimenti, al padre, ma questo il nanetto non lo sa, intanto la signorina del banco dei surgelati si avvicina cauta per fare una carezza alla creatura.

Ma è proprio adesso caro papà moderno che mi cadi, perché il nanetto non ne vuole sapere di venire toccato da estranei, anche se attirati dal tuo fascino di papà single, e esplode in un pianto disperato, e tu caro papà vai in panico, cerchi lei, l’unica sola donna della tua vita, la cerchi disperatamente perché hai bisogno di aiuto altrimenti potrebbe crollare il supermercato scosso dalle sirene interrotte.

Quando la mamma compare , reprimendo un sorriso, il pargolo smette e tu papà moderno tiri un sospiro di sollievo, mentre la signora dei surgelati ti guarda di traverso perché da pochi secondi hai smesso di essere sigle.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: