Regali di Natale al centro commerciale: come convincere i bambini a non comprare tutto

Natale in un centro commercialeNatale è arrivato nei centri commerciali già da un po'. L'altro pomeriggio, tra le corsie semi deserte (non so se per l'influenza o perché era metà settimana) mia figlia ha scoperto che esiste una quantità di giocattoli superiore alle sue aspettative. Era lì con gli occhi aperti e pronta ad afferrare tutto. Devo ammettere che tutto sommato è stata brava perché ha individuato quelli che sono i giochi che le interessano di più e si è fermata quando le ho detto che non avevo i soldi.

Allora ho colto la palla al balzo e le ho proposto di girare per le corsie per identificare due giocattoli importanti: uno da chiedere a Babbo Natale e uno ai nonni. Sto cercando infatti di farle passare l'idea che a Natale le persone che si vogliono bene si fanno dei regali; il Babbo, poi, ne porta giusto uno a testa. Questo non solo per abituarla a dare un determinato valore agli oggetti, ma anche perché così, quando sarà più grande, la scomparsa di Babbo Natale non sarà un trauma né affievolirà la magia di Dicembre.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail