Paste modellanti agli spinaci e didò fatto in casa

pasta modellante Questa potrebbe essere la pasta modellante più sofisticata che avete mai visto, almeno quest'anno. Si chiama Clementine ed è realizzata dalla storica azienda Fawn & Forest. Non contiene coloranti chimici o altri additivi e i colori sono ottenuti da prodotti naturali come curcuma, barbabietole e spinaci. Una buona idea specie per i piccolissimi che ancora non sanno di non dover mettere in bocca e masticare la pasta modellante. La confezione costa 9 dollari e può essere acquistata direttamente dal sito dell'azienda.

In commercio si trovano anche altre soluzioni più alla portata come la classica plastilina, il pongo e il didò, tutti materiali modellabili che in genere vengono realizzati con sostanze atossiche. Può essere una buona idea-regalo per i bambini dai tre ai cinque anni perchè è un modo per sviluppare la loro creatività e anche la manualità. Tra l'altro, se avete un po' di tempo e di pazienza potreste realizzare il didò a casa vostra. Ecco cosa vi serve: 50 gr (1/2 tazza da tè) di sale fino; 100 gr (1 tazza) di farina 00; 1 cucchiaino raso di cremor tartaro (in farmacia o erboristeria); 3/4 di tazza di acqua; 1 cucchiaino di olio di semi o d'oliva; qualche goccia di colorante alimentare (si può usare, per il giallo, una bustina di zafferano); qualche goccia di aroma di vanillina.

Basta versare tutti gli ingredienti in un pentolino antiaderente e mescolare bene con una frusta. Mettete poi il pentolino su fuoco bassissimo e mescolate continuamente con un cucchiaio di legno. Quando si formano dei grumi, togliete dal fuoco e mescolare energicamente. Versate il composto ancora appiccicoso su un tagliere e coprite con una ciotola. Lasciate intiepidire per qualche minuto, quindi lavorate con le mani fino a dargli la consistenza giusta. Conservatela poi in contenitori ermetici e buon divertimento!

Via | Fawn and Forest

  • shares
  • Mail