Pupazzi di neve da fare con i bambini

pupazzi di neve Volete un lavoretto semplice, ma d'effetto da fare con i vostri figli nei prossimi giorni? Eccovi questi simpatici pupazzi morbidi realizzati con bottoni di riserva e vecchi calzini. Potete coinvolgerli attivamente già per cercare il materiale che vi occorre. Lasciateli liberi di giocare con la loro fantasia e fategli scegliere il colore delle stoffe, i bottoni che formeranno il vestito del pupazzo, i calzini che diventeranno il loro cappello e così via.

Vedrete che il lavoretto è talmente semplice che persino la loro presenza non vi impedirà di ottenere un buon risultato. Eccovi cosa vi serve: due calzini bianchi sportivi, un ago, del filo, della stoffa di riempimento, nastrini vari, pistola a caldo, colla e adesivi, bottoni, pompon, del feltro nero e rosso, calzini da neonato, forbici.

Per prima cosa, tagliate i calzini sportivi e riempitene uno per tre quarti con la stoffa di scarto. Aggiungete il secondo calzino e cucite un paio di punti per chiudere l'imbottitura. Legate un nastrino intorno al collo come se fosse una sciarpa. Stringete un bel po' per fare la forma del collo. Se volete, potete lasciare anche una piccola apertura nel calzino in cui i bimbi possano infilare la loro manina per animare il pupazzo e farlo diventare protagonista dei loro giochi.

Utilizzare i bottoni, gli scarti di tessuto, il feltro e i pompon per creare e vestire il pupazzo di neve. Tutti questi materiali vanno cuciti oppure fissati con la colla a caldo. Infine, tagliate a metà un calzino da neonato e rimboccate le estremità per creare la forma di un cappello da fissare con la colla sulla testa del pupazzo.

Via | Parents

  • shares
  • Mail