Zloty: libro paradossale di Tomi Ungerer

zlotySe avete in casa un frugolo di quattro anni che ama come tutti i suoi coetanei il paradosso e si diverte quando accade il putiferio o vi succedono le cose più impossibili, allora sta per arrivare in libreria (dal 6 gennaio 2010) un libro che sicuramente vi aiuterà a capire meglio il divertimento che scatta nella mente di un bimbo quando c'è l'imprevisto che invece a noi manda su tutte le furie!

Siete avvertiti: leggetevi la storia di "Zotly" che il neonato editore milanese Il Gioco di Leggere farà uscire dopo l’Epifania, prima da soli e poi accogliete tra le vostre braccia vostro figlio. Ve lo dico perchè ci sono passata prima di voi. E ho scelto Tomi Ungerer dopo aver letto ai miei figli la storia de "I tre briganti" (Nord Sud) che hanno finito per litigarselo al punto da comprarne un secondo (identico) e perfino un terzo (identico come gli altri) ma provvisto di cd con il film del libro: de-li-zio-so!

Ora aspettatevi di ringraziare un vulcano per aver eruttato lava e aver causato il terremoto che ha distrutto la città, ricostruita perfino con tanto di centro benessere, da gnomi alti e giganti bassi, che abitano in discariche o in case a forma di fungo, dove sono alti tutti uguali come la protagonista Zloty: una bimba che richiama cappuccetto rosso, ma abituata a consegnare con uno scooter le provviste alla nonna malata, che dà scacco al lupo (addomesticato) impegnato a brindare, tra salsicce e prosciutti appesi al soffitto come fossero lampadari, nel letto di nonnina.

Tomi Ungerer
Zloty
Il gioco di leggere
Pagine:
Prezzo:
Dai 4 anni

  • shares
  • Mail