La ricetta della crostata alla marmellata, merenda buona per bambini piccoli

crostata alla marmellata

Perché non variare un po' la merenda dei bambini, realizzando in casa una gustosa e salutare crostata alla marmellata? E' sicuramente uno dei dolci più amati da grandi e piccini, che adorano la croccantezza della parte esterna e la dolcezza e morbidezza del suo ripieno. E poi è un dolce sano, che può essere mangiato anche dai bambini più piccoli.

Le ricette della crostata sono davvero molte: possiamo usare moltissimi tipi di marmellata e di confettura e osare addirittura con il cioccolato (da evitare se i cuccioli sono ancora piccolini!). Quella che vi propongo oggi è la ricetta più semplice, che tutte possiamo realizzare con facilità e velocità.

Una ricetta gustosa per una crostata che andrà a ruba. E non solo tra i bambini!

Per realizzare questa buonissima crostata alla marmellata avrete bisogno di 400 grammi di pasta frolla, di 200 grammi di marmellata a piacere. I bambini vanno ghiotti per quella di albicocca e per quella alle fragole, sono più dolci e hanno un colore che li attira molto.

Preparate la pasta frolla con la ricetta facile e veloce dei nostri amici di Gustoblog. Oppure potete comprarne una già pronta per l'uso, per risparmiare tempo. Se la preparate voi, ricordatevi di farla riposare per almeno una mezz'oretta.

Stendete ora tre quarti di pasta frolla con il mattarello, avendo cura di lavorare su un foglio di carta da forno infarinato o cosparso di zucchero a velo. Ritagliate un disco del diametro dello stampo, che sarà la vostra base. Ricordatevi di imburrare e infarinare il contenitore, anche se potete benissimo usare la carta da forno. Create anche una parete poco alta per fare i bordi della crostata.

Bucherellate la base della frolla con una forchetta e copritela con la marmellata. Sopra potete creare dei motivi realizzando delle strisce che andrete ad intrecciare sulla torta. Prima di infornare ricordatevi di piegare leggermente i bordi verso l'interno.

Dovrà cuocere per mezz’ora in forno preriscaldato a 180 gradi. Da servire fredda, magari cosparsa di zucchero a velo, come merenda per i bambini, ma anche per colazione e per fine pasto!

  • shares
  • Mail