Tante decorazioni per feste di compleanno per bambini facili con il fai da te

festa di compleanno con palloncini

Siete alle prese con una festa di compleanno del vostro bambino e non sapete da che parte cominciare? Innanzitutto organizzando tutto punto per punto. Dovete cominciare a fissare la data (presumibilmente sarà quella della nascita del festeggiato o il sabato o la domenica immediatamente successivo, per comodità), fare una lista di invitati e scegliere un tema. A questo proposito i gusti dei bambini dovranno essere assecondati: meglio fare una festa con il loro personaggio preferito dei cartoni animati, ne saranno entusiasti.

Una volta scelto il tema, creato il biglietto di invito per le persone che parteciperanno alla festa di compleanno del bambino, bisognerà iniziare a pensare al menù, da preparare al massimo il giorno prima o lo stesso del party. Fin da ora, invece, potete pensare alle decorazioni. In commercio, qualsiasi sia il tema che avete scelto, ne esistono davvero di tutti i tipi. Ma se volete risparmiare un po' e se avete un po' di tempo a disposizione, perché non le realizzate da sole?

Ecco le decorazioni fai date più facili per la festa di compleanno dei bambini!

Nella realizzazione delle decorazioni fai da te per la festa di compleanno potete farvi aiutare dai bambini. Potete innanzitutto comprare dei palloncini neutri, che costano meno di quelli con scritte o disegni, e, una volta gonfiati, realizzare voi i vostri disegni, magari con il nome del bambino o il volto del personaggio dei cartoni animati scelto per il tema del party. Se siete brave potete anche realizzare simpatici animaletti con i palloncini, da regalare poi agli invitati più piccoli.

Ovviamente non possono mancare gli striscioni con scritto Buon compleanno. Potete realizzarli voi stessi, stampando le lettere e facendole magari colorare ai bambini. Poi vi basterà attaccare con dello scotch un pezzo di spago per tenere unite le lettere e attaccarle ai mobili.

Sempre con l'aiuto dei bambini, potete realizzare dei simpatici disegni da spargere in tutta casa, come se fossero dei quadri, oppure divertirvi a piegare i tovaglioli in tante forme strane, magari attenendovi proprio al tema della festa di compleanno. E perché non realizzare anche una pignatta con dentro tante gustose sorprese?

E ancora, potete realizzare dei segnaposto con i nomi dei partecipanti alla festa che possono diventare dei gadget da portarsi a casa (ad esempio se il tema sono i Sette Nani, potete realizzare con la pasta di sale tanti piccoli nanetti), oppure potete creare dei simpatici personaggi di carta da sistemare sui vari mobili della casa, così i più piccoli potranno divertirsi a scovarli tutti e a giocare con loro!

Scatenate la fantasia!

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail