Skifidol slime: barattoli di gelatina sequestrati in tutta Italia

skifidol I vostri figli sono degli appassionati del gioco Skifidor Slime? Drizzate le antenne, allora, perchè la Guardia di Finanza ha sequestrato su tutto il territorio nazionale dei barattoli di questa gelatina puzzolente prodotta dalla Gedis di Milano.

Il provvedimento, di cui abbiamo già dato notizia su Toysblog, è stato adottato dal ministero della Salute sulla base di alcune segnalazioni che facevano riferimento alla pericolosità del prodotto per i bambini più piccoli. In particolare, il prodotto viene ritenuto non adatto ai bambini per i danni che potrebbe provocare alle mucose e alle vie respiratorie.

Dopo una perizia effettuata da alcuni consulenti per accertare il grado di pericolosità, è stato stabilito che il prodotto si può rompere in piccoli pezzi che è molto facile ingerire o introdurre nel naso. In quel caso c’è il pericolo di gravi danni alle vie respiratorie in quanto la rimozione della gelatina è molto difficoltosa perché non è afferrabile con pinze o uncini e potrebbe dunque provocare un’insufficienza respiratoria.

Ecco il perchè del sequestro. Per i barattoli già acquistati, il ministero ha previsto che si provveda al richiamo avvisando inoltre i consumatori sul grave rischio connesso all’inalazione o ingestione mediante cartellonistica o altri metodi ritenuti efficaci. Proprio poco fa, però, sono entrata in un negozio dove gli Skifidor slime erano tranquillamente in vendita senza alcuna avvertenza. Perciò, care mamme, occhio!

  • shares
  • Mail