Siete appena tornate dall’ospedale con il vostro bebè e parenti e amici vi subissano di telefonate per chiedervi quando possono venire a trovare il nuovo nato? Se la cosa vi crea un po’ d’ansia, è perfettamente comprensibile. Ma poichè difficilmente riuscirete ad evitare l’invasione di nonne, zie e cugini vari, eccovi qualche consiglio per rendere le visite meno stressanti.

  • Il mestiere di mamma, ve ne accorgerete a breve, è duro perciò è fondamentale che vi prendiate cura di voi stesse oltre che del bambino. Cercate di dormire quando il bebè dorme e di riposare il più possibile specie se state allattando al seno. Questo significa che quando siete stanche potete mettere fine alle visite perchè è più comprensibile che una neomamma abbia bisogno di riposare. Non sapete come fare? Vi basterà dire che il piccolo deve fare la poppata. Prendetelo in braccio e uscite dalla stanza: più chiaro di così!
  • Il vostro aspetto probabilmente non sarà dei migliori perchè le nottate in bianco con la sveglia ogni tre ore per le poppate e la stanchezza del parto non vi aiutano. Non preoccupatevi più di tanto perchè chi è madre ci è già passata e comprende perfettamente. Ma se volete, potete adottare qualche trucco. Per esempio, stabilite cosa mettervi per le visite e toglietevi gli abiti non appena gli ospiti vanno via. Poi riponeteli sempre nello stesso posto. In questo modo, la vostra “divisa” sarà sempre pulita e riuscirete a trovarla facilmente. Nello stesso posto, mettete anche un po’ di fard, un lucidalabbra e una spazzola per avere un look più carino.
  • Anche la vostra casa non sarà proprio al massimo della forma perchè non c’è più tempo di pulire ogni giorno nel dettaglio e neppure di mettere in ordine. Anche in questo ci vuole leggerezza e un po’ di furbizia. Scegliete una stanza della casa o un angolo in cui accogliere sempre i vostri ospiti. Quando le visite finiscono, chiudete la stanza in modo che non si sporchi. E poi non dimenticate che il disordine fa parte del gioco quando di mezzo ci sono i bambini.

Via | Parents.com
Foto | Flickr

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove