Giocattoli scientifici sotto l'albero di Natale

giocattoli scientifici

E se per il prossimo Natale provassimo a cercare qualche gioco educativo per i nostri figli e nipotini? La prima cosa che ci viene da pensare è che oggi tra robot, Gormiti e guerrieri vari non ne esistono più. Invece, guardando bene in giro qualcosa si può trovare. Ecco qualche esempio per voi:
giocattoli scientificigiocattoli scientificigiocattoli scientifici

Quello che mi è piaciuto di più è Discover Safari, un gioco di associazione delle immagini, ambientato in uno degli scenari più amati dai bambini di tutto il mondo: il safari, appunto. Poi mi sono lasciata incuriosire dal Tecnorobot, un insieme di pezzi con cui il bambino tra i 3 e 5 anni può costruirsi appunto il suo robot personale.

Nella confezione c'è il rivestimento del corpo esterno, il motore meccanico interno con l'asse di ingranaggio, il motore, il rivestimento del motore, il braccio, la base della piattaforma e le ruote. Tutto corredato da nastro biadesivo e istruzioni dettagliate.

Per i genitori che vogliono avvicinare i bambini alla natura incuriosendoli, c'è un kit aspiratore per catturare i piccoli insetti. Con il kit che vedete in foto si possono catturare insetti grazie all'aspiratore con 3 differenti velocità (funziona con 2 pile AA non incluse) o la rete e poi osservarli con la lente d'ingrandimento.

Che ne dite poi di una torcia dinamo? La confezione contiene un motore giocattolo, una lampada led, un involucro di plastica e i componenti necessari per costruire una torcia dinamo, che non ha bisogno di batterie. Tutti giochi semplici, ma educativi che vanno bene già a partire dai tre anni e che non costano più di 20 Euro.

Via | Genux

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: