Gli errori da evitare quando si mette a ninna il bimbo

bimba che dorme Come ve la cavate con la ninna dei vostri figli? Siete riuscite a creare un rito serale che vi consente di chiudere la serata facilmente oppure è sempre un dramma farli addormentare? In questo secondo caso, ecco quali sono gli errori da evitare:


  • Diventare schiavi del baby monitor: se appena sentite piangere la vostra bimba, accorrete rapide a coccolarla e cullarla, lei non imparerà mai a far da sé e avrà sempre bisogno di voi per addormentarsi. Perciò, non vi precipitate subito, ma quando la sentite piangere aspettate cinque minuti e poi andate da lei. La sera successiva allungate ulteriormente i tempi della sua attesa prima che la raggiungiate e vedrete che pian piano si abituerà e non piangerà più.

  • Farli mangiare anche durante la notte: i bambini non hanno più bisogno del pasto notturno (l'ultima poppata) sin da quando pesano intorno ai 9-10 chili. Se il vostro bambino pesa anche di più e piange disperato intorno alle due di notte, significa che c'è qualcosa di sbagliato nella sua alimentazione oppure semplicemente che non riesce ad abbandonare l'abitudine di svegliarsi la notte per la poppata. Perciò, la prossima volta che si sveglia non togliete il vostro bambino dalla culla per dargli il biberon, ma aspettate e dategli la possibilità di provare a riaddormentarsi. /li>

  • Cullare il bambino: se lo fate spesso, i vostri bambini non potranno più farne a meno per addormentarsi e voi avrete la schiena a pezzi.

  • Dargli il biberon nella culla: se si addormenta succhiando il biberon sia esso di latte o di camomilla, potrebbero esserci delle conseguenze. Gli zuccheri di queste bevande potrebbero causare l'insorgere di macchie sui denti e la loro carie oppure problemi di reflusso esofageo o ancora infezioni alle orecchie.

  • Confondere il giorno con la notte: il vostro bambino non imparerà a dormire di notte fino a quando non sarà in grado di distinguere tra il buio e la luce e capirne le differenze. Per aiutarlo ad organizzare il suo ritmo veglia/sonno, tenete accesa la luce della sua camera durante il giorno e anche per il sonnellino pomeridiano, ma non accendete neppure un lume quando è sera ed è l'ora della nanna.

Via | Parents.com
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: