Sei una mamma tigre o una mamma panda?

mamma tigre

Siete una mamma tigre o una mamma panda? Se non vi siete mai poste il problema, vi sveliamo noi di che cosa si tratta. Quando pensiamo al metodo educativo che abbiamo deciso di usare per i nostri cuccioli, in quale categoria rientriamo? In quella delle mamme severe o in quella delle mamme troppo permissive? Come sempre la risposta è bel mezzo...

Il problema è stato posto da Amy Chua, una mamma cinese che nel suo libro "Il ruggito della mamma tigre" ci spiega che cosa contraddistingue la figura materna più simile ad una tigre, solitamente più severa, più dura con i suoi cuccioli, da una mamma, invece, troppo buona, troppo morbida. Due metodi educativi molto differenti che fanno discutere.

Amy Chua non ha dubbi: i figli hanno successo se la loro è una mamma tigre. Il suo metodo educativo prevede che i bambini non debbano mai essere rassicurati, mentre i genitori devono spingerli ad ottenere sempre il massimo, a non accontenarsi mai, educandoli al rigore e con severità. Va da sè che la mamma tigre proibisce molte cose, dalla televisione ad un'uscita di gioco con gli amichetti...

La mamma tigre è estrema, non conosce mezze misure. Al contrario della mamma panda, che invece di punire corregge, che incoraggia, che premia i successi ma che non critica duramente gli insuccessi. Una visione nettamente diversa, che divide mamme e papà...

Sicuramente non è facile decidere quale sia il metodo educativo giusto, forse perché proprio non esiste: ogni genitore se lo deve inventare in base alla propria esperienza di figlio, in base al carattere del pargoletto... Ma un mix tra panda e tigre non dovrebbero essere troppo male.

Voi che ne pensate? Siete più propense a graffiare come una tigre o a coccolare come un morbido panda?

Foto | Flickr

Via | Leiweb

  • shares
  • Mail