Come fare il cappello con il pon pon per bambino ai ferri con uno schema veloce

Durante l'inverno tenere calda la testolina dei nostri cuccioli è davvero molto importante. Meglio optare per un classico cappello con il pon pon, di quelli sbarazzini, che possono ricordarci anche la nostra infanzia. Alzi la mano, infatti, chi non ne ha avuto almeno uno nella sua vita: possiamo realizzarne anche di diversi, uno per ogni membro della famiglia!

Realizzare un cappello a maglia non è difficilissimo, basta avere un po' di manualità con i ferri e la lana e seguire per filo e per segno le istruzioni del video tutorial che vi propongo qui sopra. Per fare il cappello con il pon pon potete anche utilizzare della lana di riciclo, anche perché per la testa dei bambini non ve ne servirà un'esagerazione!

Un cappello con il pon pon è simpatico, divertente, sbarazzino, ma anche molto comodo e caldo. E i bambini si divertiranno ad indossarlo: pon pon potrebbe anche diventare una delle prime parole pronunciate dal nostro bebè!

Il modello che è proposto dal video tutorial è per un chullo peruviano, un classico cappellino del Perù con orecchie e pon pon: si tratta di un modello ai ferri che propone uno schema non troppo complicato. Vedendo, poi, ogni singolo passaggio sarà sicuramente più facile realizzarne uno uguale o simile.

Tra i tanti cappelli che possiamo fare per i bambini, questo può diventare uno tra i più divertenti. E adattando le misure, lo possiamo realizzare anche per il fratello o la sorella maggiori, oltre che per mamma, papà, i nonni...

Sappiate che per chi è alle prime armi, è uno dei più difficili da fare, ma non impossibile: basterà tentare e ritentare e vedrete che alla fine otterrete il risultato sperato.

Buon lavoro!

Via | Donnamoderna

  • shares
  • Mail