Prime discussioni da genitori, la scelta del nome

Arrivo della cicognaE' una consuetudine, appena si ha l'assoluta certezza che mancano circa otto mesi all'evento, uno è già andato ma non se n'era accorto nessuno, inizia l'odissea per la scelta del nome.

I genitori danno vita a uno dei primi enormi confronti che caratterizza ogni nascita, è indispensabile trovare un punto d'accordo, un'unica armonia, che sia facilmente “portabile” e che soddisfi tutti, quando scrivo tutti intendo tutta la sfera familiare comprendendo nonni, zii, se non addirittura i bis, veramente complicato.

Oggi la richiesta di dare al figlio in arrivo il nome del nonno, nonna è meno forte di una volta, anche se la decisione è spesso fonte di notevole orgoglio e disappunto, a seconda del ramo di famiglia scelto, ma anche nel caso siate liberi dai vincoli famigliari se il nome piace a tutti è meglio, l'approvazione della famiglia rende meno complicata la faccenda.

Ultimamente sembra che stiano riguadagnando terreno i classici nomi italiani, mentre fino a pochi anni fa la scelta privilegiava nomi americani, o presunti tali, personalmente amo i nomi antichi e quelli brevissimi, impossibili da abbreviare e distorcere.

E' comunque una scelta difficile, la prima che si deve prendere in vece del piccolino, una responsabilità enorme perchè lo rappresenterà per tutta la vita e lo distinguerà dagli altri donandogli la giusta unicità.

Se proprio non sapete decidervi anche internet viene in contro, esistono siti dov'è possibile reperire una miriade di nomi con significati, origini e ricorrenze, sicuramente troverete anche voi quello giusto.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: