La ricetta della focaccia ligure, gustosa merenda per i bambini


La ricetta della focaccia ligure può essere utile per preparare ai bambini una bella merenda sana e gustosa. Mi raccomando, non deve diventare un appuntamento fisso, perché molto calorica. Concedete questa meraviglia una o due volte la settimana massimo e seguite ovviamente la nostra ricetta, che si rifà proprio alla tradizione genovese. È importante quindi che utilizziate prodotti di qualità, tra cui un ottimo olio extravergine d’oliva.

Ingredienti: circa 500 ml di acqua e 600 grammi di manitoba più 400 di farina. Procuratevi poi del lievito di birra a cubetti (50 grammi), 140 ml di olio d’oliva, 15 grammi di sale e più o meno la metà di zucchero. Come vedete la base è molto semplice, se poi volete farcirla potete aggiungere qualsiasi cosa, come un po’ di rosmarino. È comunque buonissima così.

In una ciotola ora sciogliete in acqua tiepida il sale, lo zucchero e il lievito. Poi versate questo composto sulla farina e lavorate con molta forza la pasta. Aggiungete circa metà dell’olio della ricetta e continuate a impastare. Deve risultare morbida e omogenea. Quando vi sembra pronta stendete la pasta e versate dell’olio. Ora deve lievitare, circa 60 minuti. Raddoppierà completamente il suo volume.

Questa pasta può essere quindi divisa in tre, perché stesa riuscirà a coprire la superficie di tre teglie. Quando l’avete opportunamente tirata mettete dell’altro olio e cospargete con sale grosso. Lasciate riposare ancora 30 minuti, prima di metterla nel forno a 220 gradi per 20 minuti circa. Non è una ricetta difficile, ma molto lunga, per i tempi di lievitazione. Quando si prepara, di conseguenza, se ne produce in quantità. Non è un problema, perché la focaccia piace sempre a tutti.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail