Safety mode: Youtube presenta il filtro per contenuti non adatti ai bambini

safety mode

Il miglior controllo, sostengono molti genitori, è quello attivo, ma a volte non è facile intervenire sui contenuti proposti dai mille canali multimediali che oggi bombardano i nostri bambini e allora un aiuto tecnico può essere utile. YouTube ha deciso perciò di introdurre il Safety Mode, un filtro che protegge la navigazione dei bambini tra le proprie pagine che come sappiamo sono ricche di risorse per i più piccoli.

In teoria contenuti offensivi, violenti o volgari non dovrebbero entrare a far parte della community su YouTube per regolamento, ma come spesso accade il limite di giudizio rimane prettamente soggettivo e naturalmente si sposta di molto quando si tratta di bambini. Da YouTube tengono a precisare che non si tratta di censura ma di un’opzione che si può selezionare e deselezionare a piacimento e che esclude dai risultati della ricerca tutti i contenuti considerati non adatti ai minori.

Via | LaStampa

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: