La ricetta della meringata, il dolce che piace tanto ai bambini


La meringata è un dolce eccezionale, molto amato dai bambini. Fare le meringhe non è difficile ma richiede molto tempo, preparatevi quindi a occupare un’intera mattinata o un pomeriggio per realizzare questo dessert. Tanta fatica, ma ne vale la pena. Può essere una buona merenda con cui fare la gioia dei piccoli o anche la degna conclusione del pranzo della domenica: decidete voi mamme.

Ecco quindi le dosi della nostra ricetta: 3 uova, zucchero semolato, zucchero a velo, una stecca di vaniglia, 500 ml di panna fresca per dolci, 150/200 grammi di cioccolato fondente e un pizzico di sale. La prima cosa da fare è trovare uno stampo: sono favolosi quelli in silicone, oppure usate una teglia con la cerniera. Poi, procedete realizzando le meringhe.

Montate gli albumi con un pizzico di zucchero a velo e un cucchiaino di zucchero semolato. Usate una frusta elettrica. Quando risultano ben gonfi e duri sono pronti. Realizzate delle formine, magari con un cucchiaio e posizionatele in una teglia del forno. Fatele cuocere per 3 ore a 80 gradi. È un processo lungo. Potete anche tenere il forno leggermente aperto.

Ora montate 400 ml di panna e mescolatela con il cioccolato tritato a pezzettini e le meringhe sbricciolate. Versate il composto nello stampo e mette il tutto in frigo per 12 ore. Va benissimo anche in freezer se non avete molto tempo a disposizione. La panna restante va scaldata con un po’ di cioccolata. Quando dovete servire il vostro dolce, accompagnatelo con questa salsina.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail