Ricette per bambini: qualche idea per presentare i legumi in modo diverso

ceciI valori nutrizionali del legumi rendono questi alimenti particolarmente preziosi nella dieta di tutti ma soprattutto per quella dei bambini. Eppure di solito si rifiutano di mangiarli, preferendo cibi di diverso tipo. Legumi e verdure sembrano essere nemici giurati dei più piccoli a tavola. Ecco qualche consiglio per convincerli a mangiare più legumi con qualche ricetta diversa.

Se passate al mixer i legumi e aggiungete un po’ di pangrattato e formaggio potete lavorarli come polpette, crocchette o hamburger in modo da presentare in modo diverso un alimento che proprio non vogliono accettare nella loro forma tradizionale di classica zuppa. Per fare questo potete usare le lenticchie o i fagioli.

Dai ceci, invece, potete ricavare un purè che somiglierà in tutto e per tutto a quello classico di patate ma con un gusto un po’ insolito e una forma di presentazione generalmente gradita ai bambini (e anche facile da mangiare).

Le lenticchie arancioni, invece, si possono aggiungere ad un’insalata: colorate e divertenti, saranno avvertite nell’insieme come una vera festa per gli occhi.

Un altro modo di presentare i fagioli è costruire, magari insieme ai bambini, degli spiedini composti con fagioli, appunto, pezzetti di petto di pollo, fettine di pomodoro. Saranno colorati e gustosi e coinvolgeranno i bambini nella preparazione.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail