La torta millefoglie senza liquore con cioccolato, alla crema e alle nocciole


La torta millefoglie è per veri golosi. È davvero un dolce favoloso, sia per gli adulti sia per i bambini. È anche molto calorico, ma un pezzettino non ha mai fatto male a nessuno. Oggi vi proponiamo la ricetta classica, aggiungendo un paio di varianti: il cioccolato o le nocciole. Così potete anche provare a sperimentare o magari dividerlo in due e fare metà in un modo e metà nell’altro.

Per la pasta sfoglia comprate un rotolo rettangolare. È molto pratico e in commercio ce ne sono di ottime qualità, mentre per la crema avete bisogno dei seguenti ingredienti: 500 ml di latte, 2 cucchiai di farina 00, 8 cucchiai di zucchero, 2 tuorli, 1 bustina di vanillina e 150-200 gr di cioccolato (potete scegliere si creare delle scaglie o acquistare già pronte le gocce). Per la variante, prendete anche 100 grammi di nocciole.

Per fare la crema, dovete sbattere i rossi con lo zucchero e poi aggiungere la farina e la vanillina. A parte scaldate il latte, prima che bolla aggiungetelo al composto precedente e continuare a girare. Tolti i grumi, mettete il tutto sul fuoco e girate finché non si addensi. Se volete renderla leggera, potete anche montare 200 ml di panna e aggiungerla alla vostra crema pasticcera. Ora unite le gocce di cioccolato.

Se volete, invece, mettere le nocciole, le dovete tritare dopo aver tolto la pelle (per farlo, sbollentatele) e incorporarle. Ci siamo? Ora è tempo di cuocere la vostra pasta sfoglia. Mettetela in forno già tagliata. Poi alternate pasta, crema, pasta e crema. In alto, una spolverata di zucchero a velo.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail