A Bergamo bonus ai neonati solo se italiani

neonato

Non è un vero e proprio bonus e infatti la vicenda riguarda solo il Comune di Palazzago, nel bergamasco, che ha chiamato l'iniziativa “contributo ai nuovi nati”, di per se potrebbe essere una bella notizia data la crisi e le tante difficoltà che una famiglia deve affrontare con l'arrivo di un bebè, anche se poco, l'aiutino corrisponde a € 258,23, è pur sempre un qualcosa.

Purtroppo la polemica sta abbondantemente travolgendo la notizia, infatti il “contributo ai nuovi nati” viene si consegnato ma solo se nati da almeno un genitore italiano, quindi viene richiesta non solo la residenza nel Comune di Palazzago ma anche la cittadinanza di almeno un genitore.

Sembra che la maggioranza leghista ritenga gli immigrati presenti capaci di prosciugare i bonus, personalmente indipendentemente dalle polemiche la notizia mi riempe di tristezza, usiamo i bambini per far politica e per urlare a gran voce di diritti che nella realtà neghiamo ai minori, tra le tante battaglie che potremmo portare avanti questa lascia un po' il tempo che trova.

Via | Stranieriinitalia
Foto | Myecard

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: