Abbiamo visto come e quando si sviluppa il primo dei cinque sensi del bambino quando si trova ancora nella pancia della mamma durante la gravidanza. Dopo il tatto, ecco l’olfatto: avverte gli odori il feto? La risposta è sì, già nelle primissime settimane.

Tra la quinta e l’undicesima, infatti, si sviluppano i recettori olfattivi mentre le narici si formano subito dopo ed entro la quindicesima settimana.

Essendo immerso nel liquido amniotico, il bambino avverte gli odori trasportati attraverso il fluido e riesce a distinguere i sentori olfattivi dei diversi cibi che mangia la mamma e che si trasformano arrivando fino a lui attraverso, appunto, il liquido amniotico.

Foto | Flickr

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Libri per bambini per l’estate 2013 (e per genitori)

Altro su Gravidanza Leggi tutto