Allattare in pubblico: mamma cacciata da autobus perché allattava la sua bambina

busI pareri sull’argomento sono sempre stati molto divisi: a chi trova non ci sia nulla di male né di che vergognarsi nell’allattare in pubblico senza falsi pudori si contrappone da sempre chi invece o se ne vergogna o ritiene di non voler mettere in imbarazzo gli altri allattando in mezzo ad estranei o amici che siano. Oppure pensa che l'allattamento sia un momento troppo intimo per esporlo.

Ci piacerebbe conoscere la vostra opinione partendo da un episodio accaduto a Bristol dove una giovane mamma è stata invitata a scendere dall’autobus su cui si trovava perché ha iniziato ad allattare la bambina che si lamentava per la fame in attesa di arrivare a casa.

Incredibile ma vero, al rifiuto della donna di smettere di allattare la sua bambina perché non trovava ci fosse nulla di sconveniente, l’autista ha fermato il mezzo e l’ha fatta scendere. Lei è tornata a casa in taxi e ha reclamato con l’azienda che si è scusata e le ha mandato un mazzo di fiori. A voi i commenti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: