Educazione dei figli: controllo o guida?

primi passi Come educate i vostri figli? Adottate il sistema della mamma comprensiva e permissiva oppure alzate la voce e cercate di imporvi con una certa autorità? La differenza è notevole e può avere dei riflessi sulla crescita dei bambini.

In effetti, noi genitori possiamo scegliere se educare e crescere i figli sottoponendoli ad un controllo serrato oppure fornendogli soltanto una guida, ma lasciandoli liberi di seguire le loro scelte. E' una differenza che renderà i bambini profondamente diversi anche quando andranno a scuola e dovranno adeguarsi alle regole del sistema.

Per esperienza di mamme che conosco, in genere i bambini che hanno ricevuto un'educazione basata sulla libera scelta fanno fatica a seguire le regole imposte dagli altri e di fronte all'impartizione di un ordine dato per risolvere un certo problema, se ne infischiano e cercano una loro personale soluzione.

Giusto? Sbagliato? Io non ho una risposta perchè tutto dipende anche dalla nostra personale educazione e dagli obiettivi che abbiamo. Ma posso dirvi che mi sono interrogata a fondo sulla differenza tra controllo e guida. Il controllo viene esercitato per sottomettere qualcuno ed utilizza come strumento principale la paura.

La guida, invece, è un metodo che tende a rendere più forti le persone e si basa sulla capacità di trasferire agli altri le conoscenze necessarie per fare delle scelte. Allora, ora siete in grado di dire qual è il vostro stile di genitori? Raccontateci la vostra esperienza e i risultati che riuscite ad ottenere.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail