La salute del bambino dipende dall'alto senso di famiglia della mamma

La salute del bambino e il senso di famiglia Per dare alla luce un bimbo bisogna credere fortemente nei valori della 'famiglia', credere all'importanza dei legami e al sostegno reciproco tra membri della coppia o del gruppo familiare. Altrimenti non si sentirebbe il bisogno di procreare. Ma non per tutte è così. C'è anche chi sceglie di avere e crescere un figlio da single. Ma secondo una recente ricerca sviluppata presso la University of Southern California Davis School of Gerontology, l'importanza che la mamma dà al concetto di famiglia influisce sulla salute del bambino che sta per nascere.

Lo studio ha analizzato se il familismo della futura mamma avesse un qualche tipo di impatto sulla salute del nascituro. Sono state monitorate 4633 donne di diverso status sociale. In base alle risposte delle intervistate, ad ognuna è stato da un punteggio.

Poi, è stata analizzata la salute dei bambini nati da queste mamme. In questa fase la dottoressa Cleopatra Abdou della USC, responsabile dello studio, e il suo team di ricercatori hanno scoperto che per ogni punto guadagnato da una futura mamma con uno sviluppato familismo vi era un aumento di 71 grammi nel peso alla nascita del piccolo. Inoltre le donne con uno spiccato senso della famiglia hanno messo al mondo bimbi meno soggetti all’incidenza dell’asma nei primi tre anni di vita.

La dottoressa commenta così l'esito della ricerca:

"Le fedi culturali e gli ideali possono essere distinti dalla propria realtà attuale. Il familismo riguarda le credenze e gli ideali all’interno delle famiglie. Ecco perché il familismo è indicato come una risorsa culturale. La risorsa culturale del familismo sembra avere un impatto favorevole sia per la salute riproduttiva nelle madri, che come marchio indelebile sulla salute fisica nella prole. Questo è: il trasmettere la salute da una generazione all’altra".

La salute del bimbo alla nascita dipende quindi non solo da una gravidanza regolare e una dieta sana ed equilibrata, ma anche dal concetto di famiglia che ha la mamma dentro di sè a prescindere dalla classe di provenienza.

Via | Lastampa
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail