I film sulla gravidanza più belli da vedere prima di diventare mamma

film-sulla-gravidanzaIl periodo della gravidanza è piuttosto lungo e bisogna trovare degli impegni per passare il tempo e non pensare troppo, soprattutto per non soffermarsi sui pensieri negativi e le preoccupazioni. La maggior parte delle future mamme lavora fino a uno o due mesi prima del parto quindi di impegni ce ne sono eccome considerando la quantità di visite e controlli che bisogna fare prima dell'arrivo del piccolo. Ma per distrarsi prima di diventare mamma cosa si può fare? Un'idea è vedere qualche film sulla gravidanza. Ecco una mini lista che vi metterà il buon umore.

Nine Months - Imprevisti d'amore è un fresca commedia diretta da Chris Columbus nel 1995. Lo psicologo infantile Samuel dopo una storia con la maestra di danza Rebecca scopre che sta per diventare padre, e il terrore lo assale. Le paure di Samuel aumentano dopo l'incontro con una coppia navigata e le loro terribili figlie, ed i consigli del suo amico Sean, single convinto. Alla fine capirà che essere padre ha anche i suoi lati positivi. Da vederlo in coppia.


Juno è un film del 2007 diretto da Jason Reitman,. E' la storia di una sedicenne che scopre di essere incinta. Con il sostegno dell famiglia decide di dare in adozione il bambino. Il suo percorso fino al momento in cui si separerà dal piccolo sarà una strada per conoscere se stessa e il grande amore che porta dentro di sè. Per le future mamme che vogliono respirare solo amore e calore.

Waitress - Ricette d'amore del 2007 ha come protagonista Jenna, sposata con un uomo manesco è infelice, che e fa la cameriera in un locale dove realizza magnifici dolci. Finalmente inizia a sorridere quando scopre di essere inaspettatamente incinta, anche se attende un bimbo con l'uomo sbagliato. L'imminente arrivo le darà la forza per dare una svolta alla sua vita. Per chi vuole prepararsi bene agli sconvolgimenti della vita con il piccolo in arrivo, con il sorriso sulle labbra.

Baby Mama è una commedia del 2008 diretta da Michael McCullers. Kate, una donna d'affari e di successo vuole un figlio ma scopre di avere problemi di fertilità e non può rimanere incinta, per cui decide di trovare una madre-surrogato, Angie. Per capire che l'amore è infinito, ed è tutto intorno a noi, non solo dentro di noi.

Il primo respiro diretto da Gilles de Maistre nel 2009 racconta la nascita di un bambino vista nelle diverse culture e nei diversi luoghi nel mondo, dalla Francia agli Stati Uniti, dall’India al Brasile, dal Giappone alla Siberia. La nascita è sempre un atto d'amore una gioia indescrivibile. Immagini suggestive e grande poesia. Per le future mamme che vogliono prepararsi a vivere un’emozione unica e irripetibile.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail