Festa del papà: il regalo lo meritano davvero?

Uomo che fa una smorfia

Si avvicina la festa del papà e mi viene da chiedermi: i papà se li meritano davvero questi regali? Quante di noi sono state davvero felici di questo giorno? Sono sicura che per molte di noi, da bambine, il papà era troppo distante, troppo preso dal proprio lavoro, troppo aggressivo perché potesse meritarsi un regalo.

Certo, oggi sembra, almeno nei luoghi comuni, che la tendenza si sia invertita: le mamme sono sottosopra per conciliare lavoro e famiglia, i papà riprendono il loro ruolo a rischio di sembrare mammi e per farlo sono disposti a mettersi profondamente in discussione (vedi i libri di Biondillo e Cassardo).

In casa mia, la festa sarà molto sentita visto che tra mia figlia e mio marito c'è un'unione indissolubile. Lui, come papà, è presente in tutto: sin da piccola la cambiava, lavava, nutriva (dopo lo svezzamento), giocava con lei. Eppure ancora adesso, specie al sud, lo dico da donna pugliese, un uomo che si occupa di un neonato viene deriso dagli amici. E voi? Che ne pensate dei vostri padri e dei vostri mariti/papà?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail