Addio a mamma Paola che portò Niki il figlio a vivere su una barca

mamma-paola-niki-frasciscoTutti lo ricorderete, Niki Frascisco, il bambino che per sostenere una grave forma di asma, da qualche anno viveva su di una barca a vela con i genitori. Ne hanno fatto anche un film tv trasmesso dalla Rai per la prima volta nel 2005 e mandato in onda di nuovo anche la scorsa estate dal titolo "Il bambino sull’acqua". Purtroppo Paola, la mamma del bimbo, era malata di cancro da qualche anno e non ce l'ha fatta a veder crescere il proprio figlio, e nonostante la strenua lotta è deceduta all'età di 46 anni.

Quanta fatica per lei e il compagno troncare con la vita precedente e trasferirsi sulla goletta in acciaio inox Walkirye. Ma per amore del bambino e non fargli assumere troppi antibiotici e il cortisone, Paolo e Paola hanno seguito i consigli dei medici e invece che trasferirsi in una casa sul mare hanno pensato di trasferirsi proprio in mezzo al mare.

La mamma è mancata sulla stessa imbarcazione che aveva costruito, pezzo dopo pezzo, con il marito Paolo e i cognati Bruno e Roberto, su cui Niki giocava, studiava -aveva preso la licenza media nel 2010 e per l'occasione Maria Stella Gelmini si recò sotto coperta a congratularsi con il bambino.

Paolo, il papà di Niki che si sentirà ancor maggiormente in dovere di continuare l' "opera" della moglie afferma che Paola riposerà in un luogo molto vicino al loro amato mare:


"Paola verrà tumulata sull’isola di Salina. Un’ordinanza ha permesso una deroga ed pur essendo non residente riposerà in un luogo di cui si era innamorata e nel quale avevamo trascorso molti mesi accolti con entusiasmo dagli abitanti".

Via | Lastampa
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail