Alberello di Natale con le fotografie

bambino e albero di Natale

Mio figlio ha appena 9 mesi e mezzo ed è in piena fase di scoperte tattili. Si trascina gattonando ovunque e tocca tutto. Va da sè che quest'anno dovrò fare un alberello piccolo ed evitare le palline di vetro. Che faccio, allora?

Ci ho pensato un po' su e mi è venuta un'idea niente male che voglio condividere con voi. Io sono napoletana e vivo ormai da 15 anni a Roma. Idem per mio marito. Ciò significa che tutta la nostra famiglia è giù: genitori, zii, fratelli e sorelle, nipotini, amici cari. Non verranno certo tutti a Roma!

Ed ecco l'idea per l'alberello: perchè non farlo mettendoci sopra piccole fotografie di tutti loro? Basta una stampante a colori, un semplice programma per ridimensionare le foto, delle forbici, una puntatrice e dei fiocchetti rossi o del colore che più ci piace.

Così in una sola volta abbiamo risolto due problemi: avremo un albero infrangibile e tutti i nostri parenti a vista. In questo modo potrò giocare con mio figlio indicandogli i nomi dei vari familiari che lui non vedrà di persona ma che vorrei comunque fargli conoscere. Un modo romantico e pratico per accorciare le distanze e sentirsi vicini a casa stretti nel caldo abbraccio che solo la famiglia può darci.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail