Il tram Luci urbane per bambini mette in circolo a Milano le buone idee

tra-luci-urbane-per-bambini I bambini sono dotati di molta creatività e immaginazione. Allora perchè non "sfruttare" le loro idee per realizzare qualcosa "da grandi"? Per questo è appena partito un laboratorio mobile, il tram Luci Urbane per bambini che nasce grazie all'associazione Pescecolorato, specializzata in progetti per i più piccoli, e il Comune, con lo scopo di migliorare la città di Milano.

Il tram che circolerà per la città fino al 22 dicembre avrà come ospiti i bambini delle scuole elementari e alcuni piccoli dell'Ospedale Sacco di Milano che daranno vita a schizzi, disegni e spunti per progettare pezzi di arredo urbano con cui arricchire parchi, piazze, spazi all’aperto destinati ai bimbi.

A sostenere il lavoro degli scolari ci sono i genitori, gli insegnanti, e gli studenti dell'Università di Design Politecnico di Milano che renderanno concreti gli spunti dei bambini creando i prototipi durante il corso di Light Art e Design. Un progetto partecipativo, in cui tutti possono dare il loro apporto per il bene della città.

Il tram addobbato con luci e piante accoglierà i bambini tra da 6 a 10 anni che si sono prenotati, assieme al personale qualificato che li accompagnerà nello loro creazione. Chiara Bisconti, l’assessora al Tempo Libero, Benessere e Qualità della Vita, afferma con entusiasmo:


"Un progetto bellissimo, capace di unire più generazioni che arricchisce il programma di Biancoinverno. Ogni bambino potrà salire su questo tram e dare il proprio contributo alla città".

Se i vostri piccoli hanno voglia di dare il loro apporto basta prenotare via mail a infoATpescecolorato.it. I bimbi possono partecipare da lunedì al venerdì, dalle 17.00 alle 19.00 con turni di circa 40 minuti, sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.00.

Ma non è finita, perchè dal 27 al 30 dicembre sullo stesso tram e, in contemporanea, all'Acquario Civico di viale Gladio 2, le opere dei bimbi saranno presentate nel corso di una mostra.

via | Ilgiorno
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail