Le app per iPhone e iPad per bambini sono davvero sicure?

app per bambini

Quanto sono sicure le app per bambini, che siamo soliti scaricare per loro sui nostri iPhone, iPad e sugli smartphone e tablet in generale? La FTC, acronimo di Federal Trade Commission, la commissione statunitense dedicata al settore, ha riscontrato alcune irregolarità nelle applicazioni dedicate ai più piccoli. In particolare irregolarità legate al problema della privacy e del trattamento dei dati personali.

Sono tantissime le app per smartphone e tablet dedicate ai bambini: la FTC ne ha analizzate 400, destinate ai minori, riscontrando anomalie, per l'assenza di politiche adeguate al trattamento dei dati personali. Ora si prevedono guai grossi e multe salate per tutti gli sviluppatori e i distributori che non hanno seguito alla lettera le norme in materia.

Analizzando moltissime applicazioni per bambini, infatti, la commissione statunitense ha scoperto che solamente il 16 per cento propone, prima ancora del download, la sua policy sulla raccolta e sul trattamento dei dati personali. Nel 20 per cento dei casi queste informazioni vengono proposte dopo aver già scaricato le applicazioni.

Inoltre, la Commissione ha evidenziato come il linguaggio sia incomprensibile, troppo difficile per la maggior parte degli utenti, senza dimenticare un dato molto importante: il 60 per cento delle applicazioni analizzate invia automaticamente i dati a società di marketing o sui server degli sviluppatori dell'app.

Siamo convinti che molte aziende hanno le migliori intenzioni nella tutela della privacy dei minori. Ma non abbiamo registrato alcun progresso nell'adozione di policy che offrano ai genitori delle scelte informate per le applicazioni da scaricare.

E voi, fate caso a quali app vi propongono policy legate alla privacy, comprensibili e valide? Oppure non vi siete mai accorti di questa procedura che dovrebbe essere seguita da tutti i fornitori, per una maggiore trasparenza e una sicurezza migliore, visto che si parla di minori?

Foto | Flickr

Via | Punto informatico

  • shares
  • Mail