La relazione tra mamma e bambina si costruisce già in gravidanza, al pari di quella con un bambino. Poi c’è chi sostiene che la mamma lega meglio con i figli maschi mentre è il papà a instaurare rapporti più simbiotici con la figlia femmina, ma si tratta di esperienze personali difficili da interpretare: ciascuna famiglia ha le sue dinamiche e la mamma resta sempre la mamma, a prescindere dal sesso del bambino.

Ma come abbiamo visto quali sono le cose che ogni mamma dovrebbe insegnare al proprio figlio, vediamo adesso cosa invece dovrebbe trasmettere alla propria figlia, secondo la lista di LilSugar riportata da EntrePadres.

Si tratta di valori universali, certo, né ad essere mamma si impara in altro modo se non facendolo. È altrettanto vero che sono molte di più le cose da insegnare ai propri figli e le modalità ciascuno le sceglie secondo il proprio modo di affrontare la vita, il proprio carattere, le circostanze del momento. Alcuni di questi consigli però restano fondamentali. Una madre deve insegnare alla figlia:

  • la fiducia in se stessa e l’indipendenza;
  • che le emozioni si devono esprimere liberamente, si tratti di ridere, piangere, gridare, quando se ne sente la necessità;
  • ad essere generosa;
  • ad inseguire i propri sogni, anche se sembrano irraggiungibili;
  • a non perdere tempo dietro chi le fa del male;
  • a non giustificarsi mai con la scusa dell’età;
  • che l’amore che può dare e ricevere è illimitato;
  • di non dimenticare mai di sorridere.

Foto | Flickr

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Educazione Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

The ABC Song