Diversi lettori di Bebelog leggendo di iniziative locali hanno chiesto se nel 2010 è previsto il bonus bebè, oggi possiamo rispondere per quanto riguarda il comune di Roma che vede per il 2010 il ritorno della “Carta Bimbo” con due importanti novità: 20 mila carnet di buoni sconto, frutto della convenzione tra il comune di Roma e il gruppo Carefour d’Italia, spendibili in 120 punti vendita della Capitale e un sistema di microcredito a tasso agevolato che mette a disposizione 12 milioni di euro per le donne che partoriscono a Roma.

Tra le tante iniziative nel territorio italiano sembra la più consistente, considerando che il carnet di buoni sconto si concretizza in 88 euro di sconto per ogni buono per prodotti di consumo dedicati ai bambini e 66 euro per prodotti per l’infanzia, dai bagnetti alle bilance. Per un risparmio totale di 154 euro a famiglia.

Anche il microcredito, i genitori che si aspettavano il bonus bebè ne rimarranno sicuramente delusi ma è sempre meglio di niente, è interessante, previsto per le mamme con un reddito inferiore a 35mila euro permette di ottenere 2000 euro da restituire in 36 rate a tasso agevolato 3.25%. Infine aderiscono alla Carta Bimbo anche alcune farmacie, queste offrono sconti del 20 e del 30% per una fascia di età da 0 a 12 mesi.


Via | Roma.repubblica
Foto | Myecard

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove