Come fare i canestrelli, i dolcetti che piacciono tanto ai bambini

canestrelli

I canestrelli sono un dolce semplice da realizzare, che piace tantissimo ai bambini: si tratta di un biscotto secco tipico del Piemonte e della Liguria, che possiamo mangiare sia come sfizioso fine pasto, sia a colazione o per una merenda a base di canestrelli e latte caldo (o per i più grandi una bella cioccolata calda, viste le temeprature di stagione!).

Tra i dolci di Natale che possiamo portare in tavola per i nostri bambini, sicuramente ci sono anche i canestrelli. Se volete cimentarvi in questa ricetta, ecco a voi quella tipica della Liguria: possono anche diventare ottime idee regalo dolci da fare per le feste di fine anno.

La ricetta dei canestrelli liguri prevede questi ingredienti: mezzo chilo di farina di grano tenero, tre etti e mezzo di burro, un etto e mezzo di zucchero, un uovo, un po' di zucchero a velo.

Andiamo ai fornelli. Fate ammorbidire il burro, amalgamatelo con lo zucchero in una ciotola, finché non avrete ottenuto un composto omogeneo e cremoso. Unite il tuorlo dell'uovo e continuate ad amalgamare con cura. Aggiungete poco alla volta la farina, continuando ad impastare con cura: quando la pasta è omogenea, copritela con un po' di pellicola trasparente, per farla riposare in frigorifero per almeno una ventina di minuti.

A questo punto riprendete la pasta, fate una sfoglia dello spessore di un centimetro e con degli stampini create i vostri canestrelli. Mettete la carta da forno in una teglia, con sopra i canestrelli, spennellateli con un po' di bianco d'uovo che avrete già montato. Mettete tutto in forno caldo a 160 gradi e fate cuocere per mezz'ora. Quando saranno freddi potrete cospargerli di zucchero a velo.

Biscotti ideali anche come dolci per i bambini a Natale, magari da lasciare a Babbo Natale sotto l'albero!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail