Papà in sala parto: due esperienze a confronto

Papà che accarezza suo figlio Papà in sala parto? Solitamente sì. Quasi tutti i papà che ho conosciuto sono entrati, ma non manca chi per timore, per preconcetto ma anche per vere e proprie contingenze sceglie di non assistere alla nascita di suo figlio. Non mi piace giudicare la decisione di chi decide di entrare o meno. Credo che ciò che sia importante è che la scelta sia presa con serenità tra uomo e donna, creando la situazione serena per un momento così importante come il parto. La curiosità mi ha però spinta a fare qualche domanda a due papà: uno che ha scelto di entrare in sala parto e l’altro che ha preferito accogliere il proprio figlio fuori dalla stanza.

Parla V., un papà che ha assistito al parto

Quando hai pensato di assistere al parto?
E’ una cosa che avevo sempre pensato, non ho mai avuto dubbi in proposito.

Hai preso insieme alla tua compagna/moglie la decisione di assistere al parto?
Si, ma è stata una scelta fatta da subito, non ne abbiamo quasi mai parlato.

Hai partecipato al corso preparto? Che esperienza è stata?
No, cosa fare al momento del parto l'ho imparato dalla nurse il giorno stesso.

I racconti di amici e parenti già con esperienza ti hanno influenzato nella scelta?
No, altrimenti non avrei partecipato

Tre aggettivi con cui definiresti l'esperienza del parto?
Emozionante, coinvolgente, gratificante

Una frase che hai detto in sala parto e che non dimenticherai mai!
??? ricordo tutto tranne quello che ho detto.

Ti sei sentito semplicemente spettatore o qualcosa di più?
No tutt'altro che spettatore; penso invece di aver aiutato mia moglie a fare gli esercizi che la nurse diceva di fare.

Lo rifaresti?
Sicuramente

Lo consiglieresti a tutti gli uomini?
Certo, ovviamente compatibilmente con le proprie condizioni cardiache!

Parla M., un papà che non ha assistito in sala parto

Quando hai pensato di non assistere al parto?
Sono sempre stato dubbioso, e forse proprio a causa dei miei tentennamenti mia moglie mi ha convinto che era meglio che entrasse la sua ginecologa!

Hai preso insieme alla tua compagna/moglie la decisione di non assistere al parto?
Sì, ma non è stato causa di grandi problemi. La presenza della ginecologa di mia moglie in sala parto l’ha resa molto più tranquilla!

Hai partecipato al corso preparto? Che esperienza è stata?
Sì, carina ma dipende da chi ti capita: ci sono tante mamme e papà ansiosi!!!

I racconti di amici e parenti già con esperienza ti hanno influenzato nella scelta?
No, molti hanno cercato di convincermi a cambiare idea

Cosa pensavi e facevi mentre la tua compagna/moglie era in sala parto?
Ero con i miei genitori che mi sostenevano distraendomi…ero così impaziente e immaginavo cosa stesse succedendo in quella stanza!

Qual è stata la prima frase che hai detto quando hai visto tuo figlio/a e la tua compagna/moglie?
Mi sono messo a piangere. Non ricordo proprio nulla!

Ti sei pentito della tua decisione?
No, ma chissà la prossima volta…

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: