La ricetta delle cartellate al miele perfette per i bambini

ricetta cartellate al miele

Le cartellate sono dolci tipici originari della Puglia ma si preparano anche in Calabria e Basilicata. Tra le più diffuse c'è la versione al miele- c'è chi ci aggiunge anche delle mandorle tostate- che piace tanto ai bambini. Sono simbolo del Natale, e spesso in famiglia se ne fanno in gran quantità per portarle a tavola durante le feste o regalarle a parenti e amici.

Per realizzare la pasta frolla armatevi dei seguenti ingredienti:


    1 kg di farina
    200 gr zucchero
    200 gr di olio extra vergine d’oliva
    2 bicchieri vino bianco secco
    un pizzico di sale


Come procedere? Versare l'olio nella farina, e impastare bene aggiungendo man mano il vino bianco fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico -eventualmente aggiungere un po’ di acqua tiepida-.

Stendere delle sfoglie di pasta da un millimetro e mezzo di spessore utilizzando il mattarello, o la macchina per la pasta. Tagliare dei rettangoli con la rotella tagliapasta dentata. Poi suddividere i rettangoli in più striscie alte al massimo 2 o 3 centimetri. Con il pollice e l'indice chiudetela piegandole in due facendo pressione con il pollice e l'indice, in modo da creare una barchetta. Realizzate un paio di barchette per striscia e iniziate a creare la rosetta, arrotolando su stesse le strisce a spirale.

A quel punto avrete i vostri fiori, che andrete a friggere nell’olio bollente. Giratele delicatamente per dorarle da entrambe le parti. Quando tornano a galla, scolatele e lasciate raffreddare. A quel punto aggiungete del miele tiepido e cospargetele di zucchero a velo e cannella. Non vi viene già l'acquolina in bocca?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail