Quando i piccoli sono infastiditi dal fatto di dover rimanere chiusi in casa senza potersi sfogare all’aperto bisogna inventarsi qualcosa per intrattenerli, altrimenti non si vive più. Un’idea divertente può essere giocare con il ghiaccio. Tra i vari giochini che si possono organizzare c’è anche la pittura. Basta rifornirsi di vernice a tempera, vaschette per i cubetti di ghiaccio, carta pesante di quella che si usa per dipingere con le dita.

Prima cosa bisogna riempire d’acqua le vaschette e disporre uno stuzzicadenti, che farà da manico, in ogni cubetto. Conviene inserirlo quando il ghiaccio é già in parte congelato in maniera da potere predisporre lo stuzzicadenti in maniera diritta.
Quando il ghiaccio è completamente congelato, disporre un po’ di vernice sulla carta e usare il cubetto al posto del pennello per dipingere. I disegni e gli effetti sono stupefacenti. Più pesante é la carta, migliori sono i risultati. La carta adatta può essere comprata online su amazon, che non é assorbente come il comune cartoncino che si utilizza per i lavoretti. Vi raccomando di vestire i piccoli con capi da buttare o da rovinare, altrimenti una volta concluso il passatempo, l’abbigliamento sarà da gettare nella spazzatura..ma, si sa, l’importante é che i bambini si divertano.

Via | ToddlersToday

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Giochi Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove